Impianti a Lama

Paziente di anni 38 con estesa edentulia delle emiarcate superiore ed inferiore di destra. Il caso viene trattato con due impianti a lama a due monconi del tipo sommerso.
Dopo circa quattro mesi dall'intervento chirurgico, si procede alla monconizzazione degli elementi dentari 13 e 44, all'inserimento dei monconi sugli impianti ed alla realizzazione dei manufatti protesici in lega aurea e ceramica.
L'inserimento dei due impianti a lama permette la riabilitazione fissa con il ripristino della masticazione fino al secondo molare. In questi casi, non potendo realizzare ponti fissi tradizionali per mancanza di denti distalmente all'edentulia, l'implantologia si propone come unica soluzione per evitare l'uso di protesi mobili e contemporaneamente ripristinare totalmente la funzione masticatoria.