Laser nd:yag

Il laser Nd:YAG agisce con un impulso molto delicato che "vaporizza" i batteri e lo sporco della tasca, non è necessaria anestesia.Il numero di sedute necessare da un dentista, sono almeno 4, senza fare anestesie perché la cura è indolore. Non si ha bisogno di eseguire tagli sulle gengive perché la fibra sottile penetra dolcemente nella tasca e non si devono mettere i fastidiosi punti finali. I risultati sono subito visibili, già nei primi trattamenti. Infatti, le gengive riprendono il loro colorito roseo, non sanguinano più, i denti non vacillano, l'odore di alito cattivo che si avvertiva scompare, le tasche riducono la loro profondità e spariscono. Infine c'è da sapere che la terapia col laser da dei risultati sorprendenti, in assenza di dolore e di anestesia, richiede però una notevole competenza da parte del dentista che la effettua. Solo una accurata visita del dentista di fiducia vi potràindirizzare verso quale terapia effettuare.

Paradontologia

l laser offre enormi vantaggi nel trattamento e nella profilassi dei tessuti molli. Il laser vaporizza il tessuto infiammato, elimina i batteri arrestando l'infezione parodontale. Grazie all'effetto battericida del laser, i casi di infezione sono notevolmente ridotti. Sulle superfici radicolari opera come efficace strumento complementare ai metodi convenzionali adottati per lo scaling, sbriciolando il tartato ed eliminando i detriti.

Applicazioni Endodontiche

La sottigliezza e la flessibilità della fibra ottica del laser Nd:YAG lo rendono ideale nella terapia dei canali radicolari. Il trattamento puo' essere portato a termine in una sola seduta. Il trattamento laser delle pareti interne dei canali riduce la presenza di batteri e la permeabilità della dentina intracanalare. Risolve ascessi, granulomi e lesioni apicali.

Conservativa

La selettività del laser Nd-yag per la dentina cariata lo rendono ideale nella terapia di carie profonde dove spesso si riesce a recuperare dentina preziosa ed evitare, quindi, di dover ricorrere alle cure canalari con gli indubbi vantaggi di lasciare il dente vitale.

Sigillatura della Dentina

La sigillatura fornisce una barriera per bloccare l'accesso ad una cavità o ad una fessura a batteri e sostanze alimentari. L'azione preventiva dei sigillanti quindi isola i tessuti dentali dall'ambeinte orale, interrompendo la catena batteri-carboidrati-terreno recettivo, agente eziologico della carie. Mancando il terreno recettivo, uno dei fattori della catena - la presenza della flora batterica e dei carboidrati della dieta - non sarà in grado di intaccare i tessuti dentali.

Perimplantiti

La possibilità di intervenire con una fibra sottile e senza traumi meccanici rende il laser Nd-yag particolarmente indicato nella cura delle perimplantiti. Una o più applicazioni sono molto spesso risolutive non solo per la scomparsa dei sintomi ma anche nel determinare la rigenerazione ossea, la scomparsa di tasche perimplantari ed il recupero della stabilità degli impianti

Incisioni ed Escissioni Gengivali

Gengivoplastica, allungamento di corone, operculectomia, gengivectomia, rimozione di fibroni, riduzione di iperplasia da protesi, frenulectomia, vestiboplastica. Il laser vaporizza il tessuto gengivale strato per strato senza richiedere l'uso di anestesia. Il suo effetto emostatico rende possibili incisioni prive di sanguinamento e i pazienti segnalano una notevole riduzione del dolore nella fase post-operatoria. La preparazione di corone diventa piu' accurata. Una migliore preparazione del solco implica una minore quantità di impronte. Le carie subgengivali possono essere trattate senza anestesia, utilizzando il laser per sfogliare dolcemente la gengiva e al tempo stesso per vaporizzare la carie, mordenzare e desensibilizzare, con un'efficace eliminazione dei batteri.

Ascessi e Biopsie

Il laser offre la possibilità di intervenire in modo nuovo con effetto battericida, e la sua azione meno aggressiva si traduce in una decisa riduzione del dolore. Gli ascessi possono essere raggiunti attraverso un'incisione laser e/o attraverso il canale fistoloso.
Dopo aver eseguito il drenaggio convenzionale, il laser viene usato per la disinfezione diretta e immediata.

Desensibilizzazione

Il trattamento con il laser Nd-yag del colletto o di superfici abrase riduce drasticamente la sensibilità dei denti al caldo ed al freddo. Grossi risultati si ottengono anche nella riduzione di sensibilità di denti monconizzati.

Currettage, Scaling e Levigatura delle Radici

Il laser offre enormi vantaggi nel trattamento e nella profilassi dei tessuti molli.
Il laser vaporizza il tessuto infiammato, elimina i batteri arrestando l'infezione parodontale. Grazie all'effetto battericida del laser, i casi di infezione sono notevolmente ridotti.
Sulle superfici radicolari opera come efficace strumento complementare ai metodi convenzionali adottati per lo scaling, sbriciolando il tartato ed eliminando i detriti.

Patologie Mucose ed Estetica del Sorriso

L'effetto battericida del laser e la sua azione meno aggressiva si traducono in una decisa riduzione della sintomatologia dolorosa. Arte, cheliti, leuplachie, lichen ed herpes si trattano rapidamente senza anestesia con guarigioni sorprendenti.

Frenulectomia

Molti bambini hanno il frenulo labiale superiore corto e con inserzione bassa vicino ai denti; questo determina, se non trattato, malocclusioni e spesso diastemi (spazio tra i denti). La frenulectomia eseguita con il laser Nd-yag non solo si risolve in pochi minuti, in modo indolore e senza alcun sanguinamento, ma non comporta al paziente nessuna limitazione o alcun dolore durante i pochi giorni di guarigione. Contrariamente, infatti, all'intervento chirurgico tradizionale, non bisogna applicare alcun punto di sutura nè rimane alcuna zona esposta sensibile per cui il paziente può alimentarsi regolarmente e senza alcuna limitazione anche durante la fase di guarigione.